Archivi tag: rassegna stampa

Imprenditori ed Expo 2015 di Matteo Rocco

Matteo Rocco prosegue la sua rassegna stampa. Questa settimana si parla di imprenditori ed Expo, a poco meno di 100 giorni dal grande evento.

di Matteo Rocco

Expo2015

Se ne parla ormai da giorni su tutte le grandi testate giornalistiche,
Expo è vicino ed è tempo di bilanci.

Ma oggi non parlerò delle solite polemiche che girano intorno all’esposizione,
bensì voglio guardare il bicchiere mezzo pieno e darvi una notizia positiva.

87

Sono aumentati gli imprenditori coinvolti nel progetto, passando dal 4,7% dello scorso anno al 7,9% di questi giorni, con un business totale che arriva a interessare una impresa lombarda su quattro.

Questa è un’ottima notizia per l’imprenditoria lombarda,
che forza ha trovato in Expo una valida occasione, anche magari
accorgendosene un po’ in ritardo visto che l’aumento sostanziale
è arrivato solamente nell’arco degli ultimi mesi.

A rivelarlo è l’indagine “Economia e impresa- 2015” realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza – che ha coinvolto circa 400 piccoli e medi imprenditori lombardi, dei diversi settori, nel mese di gennaio 2015.

54

Tra commesse, eventi e iniziative legate all’evento il 26% degli imprenditori avrà ricadute dirette sul proprio giro d’affari.

Insomma, una buona notizia in mezzo a tanti dubbi e perplessità.
Come sempre mi piace vedere il bicchiere sempre mezzo pieno,
e questa mattina la notizia mi ha fatto fare un grande sospiro di sollievo.

(a cura di Matteo Rocco)

La ricerca sulla pianificazione urbana

La rassegna tweet di Matteo Rocco – Le migliori ricerche sull’urbanistica

di Matteo Rocco

L’imprenditore Matteo Rocco presenta la seconda puntata della sua rassegna stampa. Questa volta sceglie le migliori ricerche accademiche sulla pianificazione urbana, utili per imprenditori e investitori.

Questa settimana ho deciso di pubblicare su matteorocco.com, il mio sito dedicato alla rassegna stampa, una scelta di alcune delle ricerche migliori pubblicate in materia di pianificazione urbana e gestione della città.

Nel 2014 non possiamo più pensare che la scelta degli articoli di una rassegna stampa possa riguardare solo la carta stampata e i giornali tradizionali. Uno degli strumenti più interessanti per trovare informazioni su un determinato tema è lo hashtag, il cancelletto # che seguito da una combinazione di parole permette di aggregare o di trovare aggregate tutte le notizie che gli utenti del web decidono di condividere su quell’argomento.

Venerdì scorso mi è capitato di scoprire l’hashtag #researchfriday, qui di seguito lo potete scorrere integralmente.


I migliori tweet secondo Matteo Rocco

Districarsi tra tweet e articoli non è facile, quindi ho deciso di scegliere tre articoli che potrebbero interessare a chi si occupa di immobiliare e investimenti immobiliari.

Un premio per chi migliora la sicurezza di pedoni, ciclisti e automobilisti. A New York.

Matteo Rocco Francesca Chicca RoccoLa Scuola di Ingegneria del Politecnico di New York insieme ad altri media partner ha lanciato il concorso Connected Intersections, invitando sviluppatori e web designer a creare una app o uno strumento tecnologico che aiuti i ciclisti, i pedoni e gli automobilisti a interagire in maniera sicura in città. Uno degli aspetti più interessanti della competizione è la grande quantità di open data e statistiche messe a disposizione dei partecipanti per elaborare il loro progetto.

Ridurre il numero di persone senza fissa dimora

L’hashtag che ho scelto è chiaramente orientato verso le città nord americane. Queste città, soprattutto quelle sulla West Coast, si caratterizzano per un numero altissimo di persone che non hanno un tetto sulla testa. Questa è un’immagine che aiuta a riflettere su questa problematica sociale e sulle possibili soluzioni.

Un workshop a Helsinki

Come si nota dal mio profilo Google+ (mi trovate cercando “Matteo Rocco”), i viaggi sono la mia grande passione. Questa passione è quella che mi ha fatto scoprire il workshop Making Places che si terrà ad Helsinki dal 26 al 30 ottobre 2014. Un’occasione imperdibile per chi è appassionato di informazione, organizzazione e gestione degli spazi urbani e aggregazione per le persone che li abitano.